.
Annunci online

leggerezza del blog
SOCIETA'
12 ottobre 2008
ARREDARE SENZA DIMORA


Ma davvero qualcuno pensa che l’accostamento di questi due simboli, quello di IKEA che celebra il consumismo contemporaneo con quello di chi non ha nulla (ma nulla per davvero), possa portare da qualche parte? L’accostamento è talmente paradossale che ho faticato a convincermi che non si trattasse di un fotomontaggio.

Oltretutto, paradosso nel paradosso, donare una coperta arriva a “costare” 110 euro...

IKEA raccoglie le tue vecchie coperte e ti ringrazia con un buono di 10.00 euro. Potrai spenderlo dal lunedì al venerdì per tutto novembre, effettuando una spesa di almeno 100 euro con almeno un piumino o coperta e cuscino.

Lasciando questo obolo di 100 euro per la causa di IKEA, la vostra coperta consunta raggiungerà il poveraccio di turno, che nel frattempo sarà ringraziato per aver svolto il suo compito nella catena del consumo. Il punto è che lo scandalo è sterile. Proviamo piuttosto a chiedere l’affermazione dei diritti negati e a condannare il sistema di indifferenza che legalizza il disagio, nella stessa frase. Magari qualche nesso sarà più chiaro.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. notte dei senza dimora

permalink | inviato da postcrazia il 12/10/2008 alle 0:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa
sfoglia
settembre        novembre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte